November 2017

Ok guys, it’s show time!

Share this article on: Facebook Linkedin

We have the script, the actors and also the public… well, at least we hope so. Everything is ready, well actually, almost! The only thing missing is the voice…

At the doors of the most magical month, the time has come to give a voice to this project…

The birth of a real infant? A piece of cake in comparison.

Teaching him the first words? A real problem… I dare you to try to make him pronounce “Hospitality Technology” correctly and in sequence.

Luckily, at least choosing the name was easy: tooly.tips. A little unusual, sure, but easy to remember.

The story started a little bit like this: you know when you say all or nothing? Good, now take this principle and multiply it by three. The result you get are three founders, all new fathers, who on the same year decided to embark in three challenges as freelance and one big challenge as associates.

A challenge with big eyes, born half way between Bolzano and Milan, whose name goes hand in hand with startup and innovation.

The CEO, Massimo Caria (Max for friends), after 10 years of experience as marketing and technology consultant in the hotel sector and business development director in an international company that produced software for hotels, decided that it was time to search for new horizons. As you can see by the key-words of this new project, marketing, technology, hotel and software, his horizons were closer than he imagined.

Truth is, the quality jump is there… and how! But let’s start from the basis.

Those of you who manage hotel facilities, or accommodating facilities in general, know very well how difficult and expensive it is to synchronize the various departments. Well, actually, if you have asked yourself this question you are already at a good point. Going forward, the problem is how to manage them best without neglecting important aspects such as economic resources, services and human resources using the most appropriate tools. Even simply the time you have invested and that you invest every day are all efforts that deserve repayment. You deserve to make the right choice, then. A non-banal objective, if we may. Specially if the tools are so many, maybe too many.

Tooly.tips proposes to respond to a real demand of the sector: a marketplace that gathers all the software useful for managing a hotel facility divided by categories, department and activity. A new portal that acts as a “tool” gatherer, it makes the selection easy through quantitative and qualitative measures and it allows for an immediate comparison.

In a nutshell, our objective is to show you the path in the big sea of Hospitality Technology, in a practical way, and maybe even with a compass and ruler instead of a compass and a map. Yes, we did our research, using the compass and the ruler is much easier!

Finally, it was about time, great idea, awesome… exult as you prefer, what’s important for us is that you’re already doing it!

You are the users, the professionals from the Hospitality sector, who on tooly.tips will find all of the main tools useful for the management of your structure but mainly:

Neutral information: for more objective decisions than those of the “neighbor”, who probably has 60 less rooms, less complicated discounts or maybe it’s a B&B and not a hotel.

Quality standards: they exist in all sectors, you deserve them too, right?!

Comparison metrics: to simplify and aim at the choice. We defined them and we are still defining them, with the help of the hoteliers themselves, not of the butcher or the baker, don’t worry.

Verified and profiled reviews: it’s not necessary to spend too much time on this, except to specify that we think that credibility and quality of a technological solution should be defined mainly from the experience and the evaluation of who uses it regularly.

Regarding the last point, dear hoteliers, you will be able to visualize the reviews of other users and to review the software that you use in your hotel. We want to underline again the concept, given that you are the ones who are often under the “owl’s watch”. Come on, let’s strike a blow in your favor!

To sum it up: surf the site (it’s nice, isn’t it?), read all the pages of the product and their characteristics, decide that it, yes it, is the tool that is right for you… and now?

We’ve arrived at the last, but not least important, step: the contact with the suppliers. On the same page of the selected item, you will be able to ask the software company for more information, visit their website or request an online Demo from tooly.tips. The common denominator? The chance to directly contact the supplier.

Are you sure that calling a friend to get an opinion on what tool to buy, is the best solution when your sales, the management and the procedures of your structure are at stake?

It must have happened to you too during an exam of asking someone for an answer and it was wrong. Goodbye chance for the A! Bad luck? Classmates not well prepared? Maybe, but this example is not far from the scenario described above.

Tooly.tips is, therefore, a B2B portal where offer and demand, consumer and company, user and vendor meet… we are talking about people with real demands that need to make the right choice and be the right choice.

What do you say you go take a peek at our list of softwares to understand if the ones you use are there, too? And if you have 5 minutes to spare before immersing again in the vortex of your routine, we would like if you shared with us your experience. We don’t need certified mail or a fax, all you need to do is click on “Write a Review” while sitting comfortably on your… well, wherever it is that you’re sitting.

articolo in italiano

Il copione c’è, gli attori anche e il pubblico…beh, speriamo. E’ tutto pronto, o meglio, quasi! Manca solo la voce…

Alle porte del mese più magico, è arrivato il momento di dar voce a questo progetto…

Il parto di un vero neonato? Una passeggiata di salute, a confronto.

Insegnargli le prime parole? Un dramma… Provate voi a fargli pronunciare correttamente ed in sequenza “Hospitality Technology”.

Per fortuna che almeno scegliere il nome è stato semplice: tooly.tips. Un po’ insolito, senza dubbio, ma facile da ricordare.

La storia è iniziata più o meno così: sapete quando si dice o tutto o niente? Bene, ora, prendete questo principio e moltiplicatelo per tre. Il risultato saranno tre founder, tutti neo-papà da pochi mesi, che nello stesso anno decidono di intraprendere tre sfide come singoli e un’unica grande sfida come soci.

Una sfida dagli occhi grandi, nata a metà strada tra Bolzano e Milano, il cui nome fa rima con startup e innovazione.

Il CEO, Massimo Caria (Max per gli amici), dopo 10 anni di esperienza come consulente di marketing e tecnologia nel settore alberghiero e business development director in un’azienda internazionale produttrice di software per Hotel, ha deciso di guardare verso nuovi orizzonti. Le parole chiave di questo nuovo progetto sono infatti marketing, tecnologia, hotel e software.

In realtà, il salto di qualità c’è… eccome! Ma partiamo dalle basi.

Chi di voi gestisce una struttura alberghiera, o ricettiva in generale, sa bene come sia difficile e dispendioso sincronizzare i vari reparti. Beh, in realtà, se vi siete posti questa domanda siete già a buon punto. Andando oltre, il problema è come gestirli al meglio senza tralasciare aspetti importanti quali risorse economiche, servizi e personale usando gli strumenti più adatti. Anche semplicemente il tempo che avete investito, e investite ogni giorno, merita un guadagno che ripaghi gli sforzi fatti. Vi meritate di fare la scelta giusta, quindi. Un obiettivo non banale, se possiamo permetterci. Soprattutto se gli strumenti sono tanti, forse troppi.

Tooly.tips si propone di rispondere ad una reale esigenza del settore: un marketplace che raccoglie tutti i software utili alla gestione di una realtà alberghiera suddivisi per categoria, reparto, attività. Un nuovo portale che funge da aggregatore di “tools”, ne facilita la selezione attraverso metriche quantitative e qualitative e ne permette il confronto immediato.

In poche parole, il nostro obiettivo è quello di segnalarvi la rotta nel grande mare dell’Hospitality Technology, in maniera pratica, magari con un compasso invece che con una bussola. Sì ci siamo documentati, usare il compasso è più semplice!

Finalmente, era ora, bella idea, top… esultate come preferite, l’importante per noi è che lo stiate già facendo!

Gli utenti siete voi, professionisti del settore Hospitality, che su tooly.tips troverete tutti i principali strumenti utili alla gestione della vostra struttura ma soprattutto:

Informazioni neutrali: per decisioni più obiettive di quelle del vicino di “casa”, che magari ha 60 camere in meno, scontistiche meno complesse o addirittura è un B&B invece che un hotel.

Standard di qualità: ci sono in tutti i settori, li meritate anche voi no?!

Metriche di confronto: per facilitare e mirare la scelta. Le abbiamo definite e tutt’ora, le stiamo definendo, con l’aiuto degli stessi albergatori, non con il benzinaio o il panettiere, tranquilli!

Recensioni verificate e profilate: non è necessario dilungarci molto su questo punto, se non precisare che secondo noi, la credibilità e la qualità di una soluzione tecnologica venga definita principalmente dall’esperienza e dalla valutazione di chi la utilizza quotidianamente

Riguardo all’ultimo punto, quindi, cari albergatori avrete la possibilità di visualizzare le recensioni di altri utenti e di recensire a vostra volta i software che utilizzate in hotel. Vogliamo sottolineare di nuovo il concetto, visto che spesso siete voi quelli sotto il mirino del gufo. E spezziamola questa lancia a vostro favore, suvvia.

Ricapitolando: navigate sul sito (bello vero?), leggete tutte le pagine prodotto e le loro caratteristiche, decidete che lui, si proprio lui, è lo strumento che farebbe al caso vostro…. E adesso?

Eccoci arrivati all’ultimo, ma non meno importante, step: il contatto con l’altra curva del mercato. Sulla pagina stessa del prescelto, potrete richiedere maggiori informazioni all’azienda del software, visitare il suo sito o richiedere una Demo online da tooly.tips. Il denominatore comune? La possibilità di un contatto e confronto diretto con il mercato dell’offerta.

Siete davvero sicuri che chiamare un amico, o chi per esso, per farvi consigliare quale strumento comprare sia la soluzione migliore quando di mezzo c’è il fatturato, la gestione e i processi della vostra struttura?

Sarà sicuramente capitato anche a voi all’università, di chiedere una risposta al vostro vicino di banco durante gli esami e che questa fosse sbagliata. E ciao scalata verso il 30! Sfortuna? Compagni di corso poco preparati? Può essere, ma questo esempio non si discosta molto dalla realtà sopra descritta.

Tooly.tips è, quindi, un portale B2B dove domanda e offerta, consumatore e azienda, user e vendor se vogliamo fare gli evoluti, si incontrano… di fatto parliamo di persone con reali esigenze che hanno bisogno di fare la scelta giusta e di essere la scelta giusta.

Che ne dici di curiosare tra la nostra lista di software e scoprire se ci sono anche quelli che utilizzi tu? E se proprio ti avanzano 5 minuti prima di immergerti di nuovo nel vortice della routine, ci farebbe piacere se condividessi con noi la tua esperienza. Non serve una raccomandata con ricevuta di ritorno o un fax; basta cliccare su “Write a Review” comodamente seduto sul tuo…beh…ovunque tu sia seduto!

Share this article on: Facebook Linkedin

direct from tooly blog

Passionately curious. Our tips among the online crowd!


News, strategies & considerations to compete successfully online in the Hospitality world.

Search your favorite software