gennaio 2019

Cos’è il Web Marketing Turistico?

Condividi questo articolo su: Facebook Linkedin

Si sente così tanto parlare di web marketing e nel nostro settore, quello dell’ospitalità, ha anche una definizione propria ossia web marketing turistico.
Di cosa si tratta? Te lo spiego subito.

Sappi che ad oggi, una struttura turistica non può esimersi dal fare attività di web marketing: pena il precludersi moltissime opzioni per fatturare sicuramente di più.
Ricordo sempre volentieri, quando il marketing mi ha salvato la vita: mi riferisco a quando avevo il mio piccolo hotel 3 stelle preso con cattivissima reputazione alle spalle e tasso di occupazione pari al 20%. Una volta sistemato l’Hotel è stato proprio il marketing a salvarmi la vita. Eh già il marketing può essere davvero un salvavita.

Ora passiamo alla reale definizione, quella più tecnica 🙂
Il web marketing turistico è un’insieme di strategie che vengono attivate per promuovere di un’attività turistica come hotel, B&B, agriturismo, villaggi turistici, ricevendo dagli aspiranti viaggiatori una risposta quasi immediata.
L’aspetto più importante è scegliere una tecnica di marketing online che funzioni, in base alla tua specifica attività ricettiva, ai tuoi obiettivi di fatturato e quindi di prenotazioni e soprattutto di incremento della reputazione online della tua struttura.

L’obiettivo principale di una strategia di web marketing turistico è sicuramente avere un sostanziale aumento di prenotazioni per l’hotel con il minor indice di investimento e rischi.

Di conseguenza ogni strategia va gestita e monitorata in modo da determinare quali siano quelle migliori in grado di aumentare significativamente il tuo ritorno dell’investimento (ROI).

Quali sono le tecniche del web marketing turistico e i vantaggi nel loro uso?

Le principale tecniche di web marketing turistico sono:

  • Posizionamento sui motori di ricerca (SEO). Il posizionamento sui motori di ricerca è una tecnica di web marketing turistico che serve a veicolare traffico profilato a minor costo rispetto al pay per click.
  • Pay per Click (PPC), è una strategia efficace per generare rapidamente traffico, lead (contatti) e prenotazioni con il vantaggio che si paga soltanto quando un visitatore fa effettivamente clic sul tuo annuncio. Inoltre, la fonte di traffico può essere facilmente tracciata ed è possibile stabilire quali annunci stiano permettendo di ottenere i migliori risultati in termini di prenotazioni presso il tuo hotel.
  • Gestione dei profili e delle pagine social. Il social media marketing per Hotel funziona davvero bene e consente di fidelizzare i turisti che hanno soggiornato nel tuo hotel. Immagini e video della vita che si svolge nel tuo hotel sono utili a sviluppare empatia con i vostri clienti che saranno spinti a ritornare nella vostra struttura turistica.
  • Content marketing (ne ho parlato in questo articolo)
  • Email Marketing (te ne parlerò a breve in un articolo tutto dedicato)
  • Monitoraggio reputazione online (ne ho parlato in questo articolo)

I vantaggi di fare web marketing turistico sono vari e i principali sono i seguenti:

  • un buon rapporto costo-benefici: la pubblicità turistica online è una delle strategie di marketing dal miglior rapporto costo-benefici a disposizione. Si possono creare e avviare campagne di marketing turistico rivolte a persone interessate a visitare la località dove si trova il tuo hotel, a costi ridotti.
  • Rispetto ad una campagna pubblicitaria offline, i risultati di una campagna di web marketing possono essere tracciati e monitorati in maniera semplice e attendibile, in tempo reale e a costi minori.
  • Il web marketing presenta una grande flessibilità, poiché le campagne possono essere implementate molto più velocemente rispetto alle forme di pubblicità tradizionali, permettendo di raggiungere il pubblico target in giorni, se non, in alcuni casi, in ore e possono essere utilizzate per testare nuovi mercati, cosa non da poco.

Quali sono gli strumenti indispensabili per fare web marketing turistico?

Di alcuni ne ho già parlato, di altri ne parlerò più avanti, sappi intanto che quelli che ora ti elenco sono gli strumenti che devi assolutamente avere e mettere in azione per attivare le tue strategie di web marketing turistico:

  • Il sito web della struttura ricettiva: è uno strumento fondamentale ed essenziale (te ne ho parlato in questo articolo). Deve essere responsive e facile da usare. L’indirizzo del sito dovrebbe essere breve e semplice da ricordare. Per la visibilità del sito web dovrai utilizzare una buona strategia di content marketing per creare contenuti interessanti per i tuoi clienti. Dovrai pubblicizzare il sito web e le relative landing page con gli strumenti di web marketing, di cui ti ho parlato qualche riga più in su, come il posizionamento sui motori di ricerca, il pay per click con Google Adwords e l’advertising su Facebook.
  • I portali di recensioni. Le testimonianze dei clienti, ovvero le recensioni sono uno strumento importantissimo e vanno gestite. Sono preziose per promuovere la qualità del tuo hotel e i relativi servizi turistici che offri. I potenziali clienti si fideranno maggiormente se potranno leggere i commenti di turisti che hanno già pernottato nel tuo hotel. Quindi monitorale e gestiscile.
  • Le offerte e i pacchetti: assicurati di promuovere online offerte e pacchetti per nuovi e vecchi clienti. Fai vivere loro esperienze uniche. Di come creare offerte e pacchetti per la tua struttura te ne ho già parlato, se hai perso l’articolo, eccolo qui!
  • L’Email Marketing: chiedi agli ospiti che hanno soggiornato da te di lasciarti la mail o di registrarsi alla newsletter. Con cadenza periodica invia loro aggiornamenti sulla attività ricettiva, il territorio e le nuove offerte disponibili

Il web marketing turistico è un’attività piuttosto potente per pubblicizzare online la propria attività perché ti permette di focalizzarsi su un pubblico profilato per interessi, genere e area geografica.
Qualsiasi strategia di web marketing turistico alberghiero decidi di utilizzare, scoprirai ben presto che l’investimento online è molto più economico e performante rispetto ai vecchi sistemi pubblicitari offline.
E sono sicura che non te ne pentirai. Provare per credere 😉

Buon lavoro!

scritto da Eleonora Zoccoletti
Hospitality Advisor, che non ha mai smesso di essere – prima di tutto – un’albergatrice.


Pubblichiamo ogni settimana un sacco di articoli interessanti, non vorrai mica perderteli!
Iscriviti alla tooly.newsletter

Condividi questo articolo su: Facebook Linkedin